Hombot LG

LG è un marchio di fiducia che mira ad entrare di nascosto nelle nostre case (di nuovo) con la sua famiglia di robot aspirapolvere, gli Hombot.
Stabilisce la concorrenza con altre marche, offrendo 6 serie di robot, per un totale di 8 dispositivi che soddisfano le esigenze di ogni casa.

Inizialmente, LG ha svelato l’Hombot con un unico modello: l’Hombot Square, il cui nuovo design quadrato ha attirato l’attenzione in contrapposizione alle forme rotonde della maggior parte dei suoi concorrenti.

LG presenta nuovi modelli di robot a vuoto:

La famiglia Hombot è cresciuta ed è disposta a non dare tregua alla concorrenza.

Nuove caratteristiche e accessori sono visti nel suo ultimo modello, la serie 10. Con esso LG mira a fare un buco nel podio dei più venduti aspirapolvere robot robot.
Vedremo se si avvicina ai leader del settore o se rimane in linea.

Vale la pena acquistare un Hombot LG?

In generale, l’Hombot è un robot a vuoto molto competente, ma purtroppo è molto indietro rispetto ad altri robot, come Neato e Roomba. Anche i modelli Roomba più vecchi danno una migliore pulizia.

Nonostante questo, l’Hombot è uno dei robot a basso vuoto più richiesti. Perché il marchio LG è abbastanza rinomato, grazie ad altre gamme di prodotti come i televisori o i loro smartphone.

La cosa migliore da notare circa il robot di aspirazione LG è che è uno dei più silenziosi sul mercato, offrendo una varietà di modalità di pulizia tra cui scegliere.
Anche la durata della batteria è buona.

Ma nei test è troppo breve per essere pulito. La varietà di modalità di pulizia dà la sensazione di grande potenza di aspirazione, ma non è molto diversa dai precedenti modelli Hombot. E ci aspettavamo di vedere miglioramenti in questo aspetto, che purtroppo non hanno avuto luogo.

L’efficienza non è il suo punto forte, e nonostante gli aggiornamenti che ha avuto, la qualità della pulizia non è migliorata.
A mio parere, le persone di LG devono procurarsi le batterie per stare al passo con i tempi o il resto delle marche mangia il pane tostato.

Tutti i modelli Hombot LG hanno una serie di caratteristiche comuni:

  • Design quadrato (34 x 34 x 34 x 9 cm) che può raccogliere meglio lo sporco dagli angoli. Le loro spazzole laterali sono un bacino più grande (esattamente 1,5 cm più lungo), così in teoria raccolgono più sporco e possono raggiungere il bordo di pareti e angoli.
  • Incorpora la tecnologia Navi 9.0 Robo. Questo software robotico permette all’Hombot di pensare al modo migliore per pulire la stanza dopo che è diventata scarsa, e quindi ci vuole meno tempo per farlo.
  • Hanno almeno 7 modalità di pulizia: spirale, zigzag, cella per cella, Smart Resume, turbo, Smart turbo, Smart turbo, My space, e il modello della serie 10 ne ha un altro. Questo ti permette di utilizzare l’uno o l’altro a seconda del tipo di sporco e del pavimento su cui ti trovi.
  • Autonomia di 180 minuti con un tempo di carica di 180 minuti.
  • Capacità serbatoio: 0,35 litri. Anche se il produttore afferma che si tratta di 0,6 litri, non raggiunge affatto tale quantità.
  • Sensori a infrarossi, ultrasuoni (USS), rotazione e dislivelli anti-shock. In questo modo, il robot eviterà gli ostacoli, anche quelli di vetro o trasparenti; e non cadrà dalle scale perché rileva le irregolarità.
  • Ritorna automaticamente alla sua base di ricarica dopo aver completato un ciclo di pulizia, o se la batteria si esaurisce, e poi continua dove ha lasciato l’ultima volta.
  • Essi incorporano un doppio processore Dual Core per essere più veloci e più precisi nei loro movimenti.
  • Il suo sistema antigroviglio Smart Exit gli permette di non impigliarsi con cavi, corde e frange, e se li attraversa, li lascia liberi senza intrappolarli.
  • La speciale funzione Turbo è perfetta per aspirare tutto lo sporco da tappeti e pavimenti morbidi, in quanto accelera la potenza del 30% in più. Si attiva quando rileva un terreno morbido e si disattiva quando raggiunge un terreno duro, non dobbiamo fare nulla.
  • Più lunga durata della batteria al litio.
  • La sua funzione Smart Diagnosis ci avverte se rileva qualsiasi problema o difficoltà.
  • Funzionano con un filtro HEPA, che è più efficiente e trattiene più allergeni dei filtri convenzionali, lasciando l’aria nel suo percorso molto più pulita e pura.
  • E ‘molto più facile da pulire in quanto il suo deposito di sporco è in cima e può essere facilmente rimosso senza ulteriore sporcizia.
  • Ci avverte a voce se avete problemi, sono bloccati o c’è un errore.
  • Il telecomando è un accessorio visibile su tutti i robot.
  • Emette 60 dB di rumore, quindi è abbastanza silenzioso (fintanto che si adatta).
  • Non avrete mai un robot aspirapolvere obsoleto, con il suo software aggiornabile (Smart Update) è possibile aggiornare e aggiungere tutti i miglioramenti lanciati dal marchio.
  • Il produttore ci dà 2 anni di garanzia.
  • Ma analizziamo modello per modello ogni robot.

Hombot LG Serie 5

È la serie più semplice e più antica, ed è composta dall’Hombot VR34406LV che è di colore melanzana con dettagli neri.

Essendo il primo, ha solo una telecamera. I suoi fratelli hanno una doppia telecamera (Dual Eye) che impedisce loro di perdersi o confondersi. Questa mancanza rende il robot più distratto degli altri e ha un comportamento più irregolare. Ciò significa che ci vuole più tempo per aspirare la superficie.

Non ha programmazione e se vogliamo pulirla, dovremo metterla in funzione noi stessi. Non è complicato, basta premere il pulsante di avvio.

Gli avvisi vocali sono in 5 lingue.

Serie 6

Ha 2 robot Hombot: VR64607LV (rosso con dettagli neri) e VR64604LV (blu marino con finitura 3D), al prezzo di 509€ ciascuno.

A differenza del modello precedente, hanno incorporato un’altra fotocamera e ci si può muovere senza perdersi e orientarsi molto meglio grazie alle sue due fotocamere (Dual Eye).

Un altro dei suoi miglioramenti è che può essere programmato (sia il giorno e l’ora) per pulire quando vogliamo, in modo da poter avviare un ciclo di pulizia anche quando non siamo a casa.

La funzione di programmazione è utile soprattutto se si desidera che il robot si avvii da solo in alcuni giorni della settimana ad una certa ora. Vale a dire, per avere la tranquillità di cui quando si è nel lavoro il robot si attiverà e inizierà ad aspirare il terreno.
Quando si torna a casa si vedrà che l’aspirapolvere robot si è preso cura di pulire il pavimento. Questa funzione NON è disponibile nella serie 5.

Gli avvisi vocali sono estesi a 7 lingue: inglese, francese, tedesco, spagnolo, italiano, olandese e danese.

Hombot LG: Serie 7

Qui troviamo solo l’Hombot VR64703LVM che è grigio brillante e ha un prezzo di 559€.

Si prosegue con la doppia telecamera (Dual Eye), la programmazione e i 7 linguaggi di allarme.

Oltre al telecomando vengono aggiunti un filtro HEPA supplementare, due spazzole laterali supplementari e due mop.

Serie 8

Composto da Hombot VR64702LVMB e VR64702LVMT, entrambi di colore rosso, con un prezzo rispettivamente di 611€ e 600€ La doppia telecamera (Dual Eye), la programmazione e i linguaggi degli avvisi sono mantenuti.

Nel VR64702LVMB viene aggiunta una spazzola per tappeti e nel VR64702LVMT una spazzola per animali domestici, oltre agli accessori del precedente: un filtro HEPA extra, due spazzole laterali extra e due stracci, oltre al telecomando.

Serie 9

Abbiamo trovato l’Hombot VR64701LVMP che è di un rosso intenso e ha un prezzo di 679€.

Oltre alle due telecamere, la programmazione e i 7 linguaggi, il pacchetto include la spazzola per tappeti e la spazzola per animali domestici.

Serie 10

Il più recente al momento include solo in Hombot VR65710LVMP, un robot grigio opaco con un prezzo di 750€. È il robot che si differenzia maggiormente dai suoi pari perché apporta diversi miglioramenti:

Il suo filtro HEPA H11 (invece dell’H10 del resto degli Hombots) raccoglie più particelle e lascia passare solo fino a 5000 particelle per litro di aria aspirata, rispetto ai 15000 dell’H10. Qualcosa da tenere a mente se si soffre di allergie o malattie respiratorie.

Una nuova tecnologia con il sistema Robo Navi 10.0 che rileva più efficacemente gli ostacoli, ottimizzando i tempi di pulizia.

8 modalità di pulizia (a spirale, a zigzag, cella per cella, ripetizione, turbo tappeti, Smart turbo, il mio spazio e modalità manuale) che si adattano a qualsiasi circostanza.

Il suo motore Smart Inverter non incorpora spazzole, in modo da evitare attriti, grovigli e può pulire il 96% dello sporco. Ecco perché ci danno 10 anni di garanzia del motore, questo è ciò che LG ci assicura.

Gli accessori includono 2 spazzole laterali extra, uno speciale panno per parquet, una spazzola per tappeti e una spazzola per animali domestici.

Conoscete tutta la famiglia Hombot, ora tutto quello che dovete fare è scegliere il modello che più vi si addice.